Carabinieri come i Re Magi: regali ai bambini del “Camberlingo”

Materiale scolastico, giocattoli e caramelle sono stati donati ai piccoli pazienti grazie alla collaborazione dell’associazione Fiorediloto

FRANCAVILLA FONTANA – Una sorpresa del tutto inattesa, che ha illuminato i volti dei 14 bambini ricoverati al “Camberlingo”, nel nuovo reparto di Pediatria: all’improvviso come i Re Magi sono arrivati i carabinieri portando con sé i doni della Befana. 

Una rappresentanza della Compagnia di Francavilla Fontana accompagnata dal capitano Gianluca Cipolletta, e dalle associazioni  "Il Paese dei balocchi" e Fiorediloto, intorno alle 17, ha fatto ingresso con un corposo carico di regali nelle calze, lasciando stupiti anche medici (eccetto il primario Biagio Di Mitri che ha permesso la visita dei carabinieri), infermieri e personale dell’ospedale. Ciascun bambino ha ricevuto caramelle, un giocattolo o del materiale scolastico come zaini e quaderni. Per i piccoli ospiti della struttura, un momento da gustare in piena allegria, nel giorno in cui, 2020 anni or sono, i Re Magi raggiungevano l’umile stalla in cui era nato Gesù bambino.

IMG_20200106_083044-3

I giocattoli e il materiale scolastico distribuito ai piccoli pazienti è stato acquistato grazie alla generosità di chi ha contribuito alla raccolta fondi lanciata durante il torneo di calcio “La solidarietà è partita”, svoltosi nella città di Mesagne il 19 dicembre scorso, in cui le squadre partecipanti erano composte dai carabinieri delle compagnie di San Vito dei Normanni e Francavilla Fontana, e del Comando provinciale di Brindisi.

IMG_20200106_084940-2

Così dopo aver aver distribuito i doni nella Pediatria del Perrino prima di Natale, i carabinieri della Compagnia di Francavilla e l'associazione Fiorediloto, hanno fatto anche tappa dai piccoli pazienti del Camberlingo. Davvero incontenibile  la gioia di alcuni dei bambini, che, alla vista del regalo tanto desiderato, si sono letteralmente gettati tra le braccia dei carabinieri, ringraziandoli.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento