Dolce e Gabbana sceglie Carovigno per la campagna pubblicitaria

Torna in Puglia il made in Italy degli stilisti siciliani per presentare la nuova collezione fall winter 2020 tra i vicoli bianchi della città

CAROVIGNO - Il cappotto monopetto dalle molteplici tasche è abbinato ad una t-shirt, pantaloni da jogging slim-fit e scarpe in pizzo. Un look vintage firmato Dolce e Gabbana, indossato dal modello che cammina tra i vicoli del centro storico di Carovigno. E' lo scatto postato sulla pagina ufficiale Instagram della casa di moda più famosa al mondo per la nuova campagna pubblicitaria fall-winter 2020 collezione "Man". Sotto l'arco, invece, la modella Chiara con pantaloncini, camicetta di seta e stivali. Le fotografie sono di Francesco Finizio, celebre collaboratore dei due stilisti.

DOLCE GABBANA MAN-3

L'eleganza suggestiva dei due indossatori si fonda con l'inquadratura semplice, dal sapore storico delle viuzze del borgo antico della "Città della Nzegna". "Stiamo puntando alla valorizzazione del castello, borgo antico e piazza che in un tutt'uno diventano un museo diffuso e a cielo aperto - dichiara l'assessora al turismo, Antonella Tateo - e ospitare una delle più importanti case di moda al mondo come Dolce e Gabbana per lo schooting della nuova collezione va proprio in questa direzione. Li ringraziamo di cuore per averci scelto. Vedere questi meravigliosi scatti a Carovigno e sapere che faranno il giro del mondo è motivo di grande soddisfazione per noi. Finalmente Carovigno si svela". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento