rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
social Ostuni

Una veleggiata da Villanova a Savelletri per celebrare il mare e la gente che lo ama

L'evento, organizzato dalla Lega navale italiana, si è svolto ieri (16 luglio). Grande gioia per i partecipanti: soci, velisti, motoristi e amanti del cosiddetto "oro blu". Nell'articolo è inclusa la foto-gallery delle premiazioni

VILLANOVA (OSTUNI) - Si è tenuta ieri mattina (16 luglio 2023) con partenza dal porto di Villanova, la seconda edizione della veleggiata Villanova-Savelletri organizzata dalla sezione di Ostuni della Lega navale italiana. 

La partecipazione all'evento era aperta a tutti i soci, velisti, motoristi e amanti del mare. Questi hanno avuto un'occasione in più per unirsi e celebrare l'oro blu che costeggia il territorio Nord della provincia di Brindisi. 

Tra i partecipanti si contano sette vele: Sei la prima di Giosuè Rodia, Zhair di Boccardi Donato, Jadu di Giuseppe Marseglia, Argonauti di Francesco Galizia, Merak di Vittorio Bellini, Granbazza di Giorgio Travaini e Capirinha di Enzo Bagnardi.

Le imbarcazioni si sono dovute recare nello specchio d'acqua del porto della marina di Ostuni a partire dalle 8:00. La premiazione di chi ha preso parte all'iniziativa, invece, si è tenuta presso il punto di arrivo, a Savelletri marina di Fasano. 

Guarda la foto-gallery

Veleggiata Villanova-Savelletri 2023: la premiazione dei partecipanti

Nelle immagini sono raffigurate la premiazioni dei partecipanti all'iniziativa, con la consegna di un attestato da parte degli organizzatori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una veleggiata da Villanova a Savelletri per celebrare il mare e la gente che lo ama

BrindisiReport è in caricamento