Anche per il calcio barlumi di speranza: "C'è un accordo per rilevare la società"

BRINDISI - Schiarita anche per il Football Brindisi dopo l'allargamento della compagine societaria che affronterà il prossimo campionato di basket di serie A/2? Sembra proprio di sì, a giudicare dalla nota diffusa oggi pomeriggio dal sindaco Mennitti. Sull'identità della società pronta a rilevare la squadra non sono state diffuse notizie, ma dovrebbe trattarsi di un gruppo della provincia di Bari con cui il presidente Antonio Pupino sostiene di aver già trovato l'accordo.

Una formazione del Football Brindisi (Ph V.Massagli)

BRINDISI - Schiarita anche per il Football Brindisi dopo l'allargamento della compagine societaria che affronterà il prossimo campionato di basket di serie A/2? Sembra proprio di sì, a giudicare dalla nota diffusa oggi pomeriggio dal sindaco Mennitti. Sull'identità della società pronta a rilevare la squadra non sono state diffuse notizie, ma dovrebbe trattarsi di un gruppo della provincia di Bari con cui il presidente Antonio Pupino sostiene di aver già trovato l'accordo.

"Il sindaco di Brindisi Domenico Mennitti ha ricevuto a Palazzo di Città, in data odierna, il Presidente del Football Brindisi 1912 Antonio Pupino che gli ha comunicato di aver concluso la trattativa per la cessione della società calcistica ad un gruppo imprenditoriale. Nei prossimi giorni - si legge nella nota - sarà stipulato l’atto di trasferimento della proprietà societaria e sarà svolta una conferenza stampa per informare gli sportivi  dell’avvenuto trasferimento e dei programmi per affrontare il prossimo campionato di Lega Pro – II divisione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il presidente Pupino ha comunicato al sindaco, che a sua volta ha ribadito la piena disponibilità, la volontà dei nuovi dirigenti di promuovere rapporti con l’amministrazione comunale per il più largo coinvolgimento della città nella vicenda sportiva". Quindi, questione di giorni per conoscere nei dettagli l'esito della trattativa. Gli ambienti della tifoseria sono intanto combattutti tra una sana prudenza e la speranza che anche il calcio a Brindisi riceva i tanto agognati soccorsi finanziari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento