menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enel Basket domenica attende Prima Veroli

BRINDISI - Brindisi contro Veroli: "La storia infinita". Partita dai tanti risvolti in campo e sugli spalti. All'andata episodi precedenti ma comunque significativi tra le due tifoserie, hanno vietato di poter partecipare alla partita ai tanti brindisini che avrebbero voluto seguire la squadra in questa trasferta. Il risultato in campo ha visto vittoriosa la Prima.

BRINDISI - Brindisi contro Veroli: "La storia infinita". Partita dai tanti risvolti in campo e sugli spalti. All'andata episodi precedenti ma comunque significativi tra le due tifoserie, hanno vietato di poter partecipare alla partita ai tanti brindisini che avrebbero voluto seguire la squadra in questa trasferta. Il risultato in campo ha visto vittoriosa la Prima. Veroli nel frattempo si è rinforzata: il play Drapper, e l'espero Gigena i nuovi innesti. Ma Brindisi era un'altra squadra. Non per i giocatori, che sono gli stessi, ma per la crescita voluta ed ottenuta da coach Perdichizzi. Tutto l'ambiente Enel sa che domenica non sarà una partita semplice: i due punti in palio valgono molto di più. Oltre ai nuovi arrivi la Prima ha la forza di una panchina molto lunga e di giocatori come Affik Nissim, Hines e Rosselli (24 punti per lui con buone percentuali al tiro e 10\10 ai tiri liberi nell'ultima vittoriosa partita contro Pistoia): i giocatori brindisini insomma, sanno che non potranno permettersi alcuna distrazione. Ma la partita di Sassari ha dato ottimi segnali. In campo si è vista una squadra dal gioco corale, dalla difesa attenta e dalla "voglia di vincere", con tutti giocatori sempre a disposizione dei compagni. Domenica si respirerà l'aria di un derby, anche se in effetti non lo sarà, eppure tutti i tifosi sono già pronti a sostenere i loro beniamini. L'appuntamento è al Palapentassuglia, domenica 14 alle ore 20.00 (Diretta su Rai SportPiù).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento