Idrusa terza alla sesta edizione della regata Venice Hospitality Challenge

Seconda la barca portata da Francesca Clapcich con equipaggio femminile, ospite a Brindisi nel giugno scorso

Idrusa a Venezia

La sesta edizione della regata Venice Hospitality Challenge, sfida tra 14 equipaggi di maxiyacht ognuno abbinato ai più importanti hotel veneziani, si è conclusa ieri sabato 19 ottobre nella città lagunare con un serrato testa a testa. La vittoria in overall e in Classe 1 è andata agli sloveni di Way of Life, già vittoriosi alla Barcolana 2019.

Secondo posto da incorniciare per Francesca Clapcich (intervistata da BrindisiReport nel giugno scorso ai margini di uno delle eventi della Brindisi-Corfù), alla testa di un equipaggio femminile internazionale del Maxi 90' Golfo di Trieste - Hilton Molino Stucky, formato da 15 veliste provenienti da sei nazioni alla loro seconda regata, dopo l'esordio ufficiale una settimana fa alla Barcolana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al terzo posto nella classifica overall si è classificata Idrusa dell’inossidabile Paolo Montefusco, del Circolo della Vela Brindisi, che ha vinto in Classe 2. Il Farr 80 Idrusa si conferma così una delle barche più agguerrite tra quelle che battono i campi di regata in Adriatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento