Il Brindisi si allena col Mesagne. Finisce 5 a 1, anche Rastelli in campo

MESAGNE – Due tempi di trentacinque minuti l’uno sul sintetico di Mesagne, tra i ragazzi del Mesagne (campionato di Promozione) e quelli del Football Brindisi (Seconda divisione). In campo anche gli ex bomber Massimo Rastelli, allenatore del Brindisi, e Claudio Pellegrino, allenatore del Mesagne. La partita si è chiusa con il risultato di cinque-a-uno per il Brindisi, con una doppietta di Caccianelli nel primo tempo e una tripletta di Scarcella nella ripresa. Per i padroni di casa ha realizzato il gol della bandiera Pepe.

Massimo Rastelli

MESAGNE – Due tempi di trentacinque minuti l’uno sul sintetico di Mesagne, tra i ragazzi del Mesagne (campionato di Promozione) e quelli del Football Brindisi (Seconda divisione). In campo anche gli ex bomber Massimo Rastelli, allenatore del Brindisi, e Claudio Pellegrino, allenatore del Mesagne. La partita si è chiusa con il risultato di cinque-a-uno per il Brindisi, con una doppietta di Caccianelli nel primo tempo e una tripletta di Scarcella nella ripresa. Per i padroni di casa ha realizzato il gol della bandiera Pepe.

La partita è servita a Rastelli per vedere all’opera i nuovi arrivati. Non hanno giocato solo gli infortunati Prisco e Morleo. Subito dopo la gara Rastelli ha tenuto il solito briefing con i giocatori. Ha parlato degli aspetti tecnici, di alcuni correttivi da apportare. Domani doppio appuntamento. In mattinata nel comunale di Mesagne  e nel pomeriggio, per l’aspetto tattico, al Fanuzzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte societario al momento nessuna novità. Si dice che il nuovo presidente sia in iperattività per cercare di porre rimedio alla situazione economica che si è venuta a creare nei mesi scorsi e che entro il 15 febbraio qualche pedina dovrebbe andare al proprio posto. Per il resto silenzio assoluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento