Sport

Vitucci: "Semifinale meritata, grande spinta emozionale dalla città"

Le dichiarazioni del coach dopo la vittoria in gara 3 a Trieste: "Partita molto dura, abbiamo sofferto un po' di fatica"

Vitucci non può che esprimere grande soddisfazione per lo storico traguardo della semifinale playoff, conquistato dopo la vittoria sul parquet di Trieste in gara tre deu playoff scudetto. “E’ stata una partita – dichiara Vitucci in conferenza stampa- molto difficile, molto dura: più questa da playoff che le prime due. Un po’ di fatica l’abbiamo sofferta oggi. Abbiamo giocato – ammette - con un po’ troppa sufficienza, non siamo mai riusciti a strappare come dovevamo, in certi momenti”. Il pregio è stato quello di mostrare “consistenza nei momenti cruciali”. Un risultato importantissimo, dunque, quello della semifinale, che “ci gratifica”, dichiara Vitucci. “Quando si arriva primi o secondi – dichiara il tecnico - il primo turno bisogna passarlo: farlo con un 3-0 è un grande segnale, perché dall’altra parte c’era un’ottima squadra. Dalmasson (allenatore di Trieste, ndr) ha fatto finora un grande lavoro”. Vitucci si dice “molto contento” per i suoi. “Volevamo fortemente – conclude - almeno questo step qua. Abbiamo dietro una spinta emozionale importante da parte della città e dei tifosi. Ci meritiamo di giocare la semifinale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitucci: "Semifinale meritata, grande spinta emozionale dalla città"

BrindisiReport è in caricamento