rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport

La Junior Fasano debutta in Challenge Cup contro i lussemburghesi del Bascharage

FASANO - Il grande giorno è finalmente arrivato: la Junior Fasano debutta stasera in Europa, affrontando alle 19 alla palestra Zizzi i lussemburghesi dell'HBC Bascharage nella Challenge Cup di pallamano. Le ultime dagli allenamenti di ieri sera: il coach fasanese Dumnic recupera l'acciaccato Kokuca e anche Costanzo, reduce da un problema muscolare. Fra gli ospiti sarà assente il centrale titolare, il nazionale lussemburghese Paulus. La Junior cerca la prima storica vittoria in campo europeo: nei due precedenti, la Challenge Cup 2007-2008 e la Cupwinner's Cup 2008-2009, i biancoazzurri non sono riusciti a vincere.

FASANO - Il grande giorno è finalmente arrivato: la Junior Fasano debutta stasera in Europa, affrontando alle 19 alla palestra Zizzi i lussemburghesi dell'HBC Bascharage nella Challenge Cup di pallamano. Le ultime dagli allenamenti di ieri sera: il coach fasanese Dumnic recupera l'acciaccato Kokuca e anche Costanzo, reduce da un problema muscolare. Fra gli ospiti sarà assente il centrale titolare, il nazionale lussemburghese Paulus. La Junior cerca la prima storica vittoria in campo europeo: nei due precedenti, la Challenge Cup 2007-2008 e la Cupwinner's Cup 2008-2009, i biancoazzurri non sono riusciti a vincere.

Nell'intervallo della partita l'associazione "Impronte di Puglia" di Fasano presenterà agli spettatori, in particolare ai tifosi lussemburghesi che seguiranno la loro squadra in trasferta, un'esibizione della più classica danza popolare pugliese, la "pizzica", ed anche una "tammurriata". Dopo la gara, conferenza stampa ufficiale secondo le regole della EHF e, a seguire, banchetto con i dirigenti delle due squadre e gli ufficiali di gara, che chiuderà la manifestazione con l'arrivederci al sabato successivo per la gara di ritorno in Lussemburgo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Junior Fasano debutta in Challenge Cup contro i lussemburghesi del Bascharage

BrindisiReport è in caricamento