menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovani atleti con le medaglie

Giovani atleti con le medaglie

Scuola, tutti in piscina per le gare provinciali. Ma peccato che duri poco

BRINDISI – Bastava essere presenti stamattina alla piscina Coni-Marina Militare “Parodo” per capire ancor più come due sole ore di educazione fisica alla settimana, e come i tagli ministeriali ai finanziamenti per coprire le ore integrative di sport a scuola siano (metaforicamente) un delitto. Decine di ragazzi delle scuole di primo e secondo grado in acqua per le gare provinciali di nuoto dei Campionati sportivi studenteschi. Ma tutti cresciuti in piscine private e in corsi gestiti da società sportive, non dalla scuola. E’ una grave carenza del sistema-Italia che non può essere fronteggiata solo dal Coni.

BRINDISI - Bastava essere presenti stamattina alla piscina Coni-Marina Militare "Parodo" per capire ancor più come due sole ore di educazione fisica alla settimana, e come i tagli ministeriali ai finanziamenti per coprire le ore integrative di sport a scuola siano (metaforicamente) un delitto. Decine di ragazzi delle scuole di primo e secondo grado in acqua per le gare provinciali di nuoto dei Campionati sportivi studenteschi. Ma tutti cresciuti in piscine private e in corsi gestiti da società sportive, non dalla scuola. E' una grave carenza del sistema-Italia che non può essere fronteggiata solo dal Coni.

Breve ma necessario preambolo perché giornate come questa, che non è banale definire di festa dello sport, non vengano utilizzate solo per mettere a posto le coscienze ma anche per riflettere. La scuola ha le risorse umane per sostenere la formazione sportiva di base, non i mezzi finanziari e le strutture. Il 90 per cento dello staff organizzativo di questa mattina era composto da insegnanti che vanno in palestra e in aula ogni giorno.

Ma ecco i risultati delle gare odierne. Classifica femminile scuole di primo grado: Media Brindisi "C.Marzabotto-G.Cesare" 9; Media S.Vito N. "Buonsanto-Meo" 11; Media Brindisi "M.Pacuvio-Don Bosco" 23. Classifica maschile scuole di primo grado: Media Francavilla F. "V.Bilotta-V.Marone" 11; Media S.Vito N. "Buonsanto-Meo" 12; Media Brindisi "C.Marzabotto-G. Cesare" 15. Classifica femminile scuole di secondo grado: Brindisi Itis "E. Majorana" 7; Brindisi Liceo Scientifico "E.Fermi" 13. Classifica maschile scuole di secondo grado: Francavilla Liceo Scientifico "F.Ribezzo" 8; Brindisi Itis "E.Majorana" 9.

"Palma d'Oro per il Liceo Scientifico "Ribezzo" di Francavilla F. e il Tecnico Industriale "E. Majorana" di Brindisi per il secondo grado e per le Scuole Medie "C.Marzabotto-G.Cesare" di Brindisi e "Bilotta/Marone" di Francavilla Fontana per il primo grado, che hanno conquistato il podio qualificandosi tutte per le finali regionali che si terranno a Taranto il 21 aprile prossimo, insieme a tutti gli individualisti di ogni gara ed agli studenti disabili che hanno riscattato il proprio ruolo sportivo nella specialità del nuoto", aggiunge una nota dell'organizzazione.

Hanno partecipato alle gare: Licei Scientifici "E. Fermi", "T. Monticelli", Classico "B. Marzolla", Itis "E. Majorana", It Nautico "Carnaro" di Brindisi, Itc "N.Valzani" di S. Pietro V.co, Liceo Scientifico "F. Ribezzo" di Francavilla F., Scuole Medie "C.Marzabotto- G. Cesare", "M.Pacuvio - Don Bosco", "Salvemini - Virgilio" di Brindisi, "Buonsanto-Meo" di San Vito dei N., Scuola Media "Bilotta-Marone" di Francavilla.

Le gare sono state organizzate da: Ufficio Educazione Motoria, Fisica e Sportiva dell'Usp di Brindisi coordinato dal professor Massimo Monticelli e dal tecnico professor Roberto Aluzzi, Federazione Nuoto, con la professoressa Giuliana Nucci e Comando Marina di Brindisi con il capitano di vascello Vincenzo Rinaldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento