rotate-mobile
Sport

Ultimo colpo del Brindisi con l'attaccante Marco Di Matteo

BRINDISI – Il Brindisi ha completato l’organico tesserando anche Marco Di Matteo, 23 anni, attaccante proveniente dal Cesena, con trascorsi nel Pescara e nel Giulianova. E’ il quarto acquisto in due giorni di calcio-mercato operato dal presidente Vittorio Galigani.

BRINDISI - Il Brindisi ha completato l'organico tesserando anche Marco Di Matteo, 23 anni, attaccante proveniente dal Cesena, con trascorsi nel Pescara e nel Giulianova. E' il quarto acquisto in due giorni di calcio-mercato operato dal presidente Vittorio Galigani. Nella mattinata di ieri era stato perfezionato il tesseramento di Rinaldo Lispi, difensore centrale proveniente dal Chievo. Nel pomeriggio Galigani, che a Milano è stato accompagnato dal vice presidente Antonio Pupino e dal direttore generale Franco Bellante, con Manolo Manoni, centrocampista, e con il terzino sinistro Alex Vicentini proveniente dall'Igea Virtus.

Oggi l'ultimo contratto concluso. Marco Di Matteo è un attaccante giovane, promettente. Sinora nelle squadre di Prima e Seconda divisione non ha trovato molto spazio, cosa che invece dovrebbe avere nel Brindisi. Brindisi, quindi, completato in tutti i ranghi. Ora si tratta di sfoltire perché i giocatori sono tanti. Andato via Trinchera, Idda passato alla Villacidrese, Minopoli al Mantova e Mortelliti alla Casertana, restano vari giovanissimi da piazzare, oltre a Battisti e Montella. Si sta cercando di trovare una squadra anche a Lenti, esterno d'attacco che nel Brindisi al momento non ha spazio. Intanto ieri sera il Brindisi dei ragazzini, nella gara di Coppa Italia, è stato sconfitto per 1-0 dall'Andria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo colpo del Brindisi con l'attaccante Marco Di Matteo

BrindisiReport è in caricamento