Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I nonni danno il buon esempio: "Necessario vaccinarsi, lo facciamo con entusiasmo"

Partita presso il centro anziani di Brindisi la campagna vaccinale anti Covid sugli over 80. Le interviste

 

Presso il centro anziani di Brindisi, al rione Bozzano, è iniziata stamattina (lunedì 22 febbraio) la campagna vaccinale anti Covid sulla fascia della popolazione over 80, dopo che ieri erano state inoculate le prime centinaia di dosi al personale scolastico. Quello di Bozzano è uno dei centri più importanti della provincia, con una squadra di 10 operatori sanitari e 8 postazioni di vaccinazione, una zona per conservazione e preparazione del vaccino e un’area dedicata al primo soccorso con un medico anestesista rianimatore. L’ordinanza del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che dispone la chiusura delle scuole fino al 5 marzo, potrebbe permetterci di concentrare nel Centro di Bozzano e negli altri hub della provincia gran parte del personale scolastico e velocizzare la campagna di vaccinazioni". Nel videoservizio traspare l'emozione dei pensionati, che accompagnati, in alcuni casi, dai figli, aderiscono con convinzione ed entusiasmo alla campagna. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento