Una nota di riconoscimento per la questura da un professionista che riottenuto la propria vettura dopo 20 minuti

BRINDISI – Un nota che esprime apprezzamento per l’operato della Polizia di Stato ci giunge da un professionista brindisino, il dottor Fabrizio Scoditti, vittima del furto della propria auto ieri notte. “Si vuole riportare all’attenzione del prefetto e di tutti i cittadini, l’eccellente lavoro svolto ieri dalla Polizia di Stato, e nello specifico delle volanti operanti nel turno di notte che hanno permesso il recupero del veicolo rubatomi in zona Casale alle 00,45”.

“Le volanti della Polizia di Stato, in collegamento con la centrale Viasat hanno ritrovato il veicolo in soli 20 minuti. Purtroppo i ladri si sono dileguati all’arrivo delle forze dell’ordine, lasciando il veicolo incustodito. Mi sembrava doveroso ringraziare tutta la questura di Brindisi che ha dato dimostrazione di efficienza e prontezza in una lotta continua contro chi vuole costringere i cittadini ad avere sempre più paura nella nostra città”.

“La vicinanza e l’efficienza della Polizia di Stato, nonostante il numero esiguo di personale e dotazioni a disposizione per effetto dei tagli, dà coraggio a noi cittadini che vogliamo vivere Brindisi serenamente e collaborare sempre con le forze dell’ordine per emarginare sempre di più chi vuole impaurire e mortificare la nostra città”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

  • Attualità

    Brindisi, grandi pulizie di fondali e spiaggia a Cala Materdomini

  • Sport

    Playoff: Brindisi perde anche gara 2. Mercoledì l'ultima chance

  • Attualità

    Rifiuti, Regione in silenzio: a Brindisi gara ponte per un anno

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento