Spari a Fasano: un uomo ferito ad un braccio e ricoverato

Sul fatto stanno indagando i carabinieri della compagnia locale. La vittima non è in pericolo di vita

FASANO - Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Fasano sul ferimento di un uomo di 40 anni giunto al Punto di primo intervento dell'Ospedale Umberto I con una lesione da arma da fuoco al braccio destro, alle 22,30 di giovedì 14 marzo. Dopo essere stato stabilizzato dai sanitari di guardia, il ferito è stato trasferito all'Ospedale Antonio Perrino di Brindisi in codice giallo, per essere sottoposto ad intervento chirurgico. Secondo quanto riferiscono i carabinieri, l'uomo non è in pericolo di vita. Si tratta di F.S., per il quale i medici di ortopedia hanno emesso una prognosi di 35 giorni per lesioni causate dal proiettile all'omero destro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento