Servizio polizia per i non udenti

BRINDISI – “Sms: sicuri e mai soli” è il nuovo servizio di emergenza e pronto intervento per i non udenti realizzato dalla Questura di Brindisi nell'ambito di un progetto nazionale della Polizia di Stato. Il servizio è in stretta collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi – sezione provinciale di Brindisi. Basterà inviare un sms al numero 3346908994, dopo aver comunicato i propri dati alla Questura di Brindisi, e la Polizia di Stato invierà subito il soccorso.

Una volante della questura di Brindisi

BRINDISI“Sms: sicuri e mai soli” è il nuovo servizio di emergenza e pronto intervento per i non udenti realizzato dalla Questura di Brindisi nell'ambito di un progetto nazionale della Polizia di Stato.  Il servizio è in stretta collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi – sezione provinciale di Brindisi. Basterà inviare un sms al numero 3346908994, dopo aver comunicato i propri dati alla Questura di Brindisi, e la Polizia di Stato invierà subito il soccorso.

Il servizio sarà già attivo da oggi. Permette ai cittadini che hanno difficoltà di linguaggio o deficit uditivo di richiedere, in caso di emergenza, l’immediato intervento della Polizia di Stato mediante l’invio di un semplice sms. Il servizio di basa su un sistema di codici identificativi (codici alfanumerici) e il messaggio, con l’indicazione del tipo di intervento richiesto, sarà ricevuto direttamente dalla Sala Operativa della Questura, che invierà subito il soccorso.

I non udenti che intendono usufruire del servizio, devono comunicare i propri dati alla Questura di Brindisi con il modulo di censimento disponibile sia presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico in via Perrino o telefonando allo 0831.543111 oppure inviando un fax allo 0831.543355 oppure una mail all’indirizzo urp.quest.br@pecps.poliziadistato.it, o anche rivolgendosi all’Ente Nazionale Sordi di Brindisi che si trova in via Molise 10/12 a Brindisi (fax 0831.508491 – email brindisi@ens.it).

Quando la Questura riceverà il modulo, invierà un messaggio per l’avvenuta ricezione della richiesta del servizio. Il modulo di censimento è anche scaricabile sul sito della Questura di Brindisi oltre alle informazioni relative al progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Scu e gioco d'azzardo: arresti e sequestri sull'asse Lecce-Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento