Speed Marathon: aumentano i controlli contro l'eccesso di velocità

Mercoledì 3 aprile 2019 controlli a tappeto su tutte le strade e le autostrade italiane, da parte della polizia stradale

Al via la “Speed Marathon”, l’iniziativa europea di sensibilizzazione contro l’eccesso di velocità cui ha aderito la Polizia Stradale Italiana, promossa dal network europeo di Polizia Tipsol (European Network of Transports Police), dal quale l’Italia ha la presidenza dal mese di ottobre 2016.

Con l’obiettivo di dimezzare il numero di decessi da incidenti stradali e diminuire il numero dei feriti gravi in Europa e nel mondo, mercoledì 3 aprile 2019 dalle ore 06.00 e fino alle ore 06.00 del 4 aprile 2019, sarà una giornata di controlli a tappeto che vedrà impegnate le pattuglie di polizia Stradale su tutte le strade e le autostrade del Paese. Gli stessi controlli proseguiranno  per l’intera settimana.

In questa Provincia la Polstrada sarà impegnata sulle strade extraurbane principali: SS.379 –Fasano/Brindisi, Strada statale613 Brindisi/Torchiarolo, Strada statale 7 Brindisi/Francavilla Fontana ( ambedue i sensi di marcia) con attivazioni delle tecnologie disponibili  per contrastare l’inosservanza delle norme sui limiti di velocità,   Trucam Telelaser Autovelox.

L’analoga attività di prevenzione espletata sul territorio nel 20018 ha consentito di elevare:3018 verbali per eccesso di velocità, decurtati 5996 punti e ritirate147 patenti di guida. 
        

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Nzinuddu
    Nzinuddu

    Ma perché rendete pubblici detti controlli ? BrindisiReport - Domanda sensata. Ce lo chiedono gli attuatori dei controlli, probabilmente perchè non sono improntati a fare strage di automobilisti ma a sollecitare al rispetto delle regole. Che poi ciò sia effettivamente efficace o meno, è da verificare nei risultati. Personalmente riteniamo le sanzioni previste dal codice della strada italiano troppo a "maglie larghe" rispetto alla severità. ed inflessibilità, adottate in altri Paesi europei, dove uno ci rimette sul serio la patente, e spesso finisce ai servizi sociali se non in gattabuia nelle situazioni più gravi. 

Notizie di oggi

  • Green

    Torre Guaceto: "Un fiore all'occhiello da difendere"

  • Cronaca

    Terremoto: tre scosse nello stesso punto dal 2018

  • Cronaca

    Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Attualità

    Prorogato termine per richiesta di riduzione della Tari

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Estorsione a una dipendente: denuncia e interdizione per un ristoratore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento