Ostuni. L’Azienda a Marchio “Il Frantoio” Presidio Slow Food 2020

L’extravergine eletto è il “TreColline” costituito dal 70% di ogliarola salentina e dal 30% dalle cima di Melfi e frantoio

OSTUNI - L’olio extravergine "TreColline", biologico e Dop Collina di Brindisi dell’azienda a Marchio Parco denominata “Masseria Il Frantoio” di Ostuni è Presidio Slow Food 2020. Lo comunicano, orgogliosi, Angela Milome, direttore del Parco delle Dune Costiere, Armando Balestrazzi e Rosalba Ciannamea, proprietari della Masseria “Il Frantoio” di Ostuni.

L’extravergine “TreColline” è costituito da un 70% della varietà ogliarola salentina, proveniente dai 2.600 olivi millenari  e per un 30% dalle varietà cima di Melfi e frantoio, prodotto dai 1.600 olivi trentennali, tutti presenti all’interno dell’azienda. I proprietari affermano che proprio trent’anni fa in loco ben pochi credevano all’olivicoltura biologica, ma l’azienda “Masseria Il Frantoio” ha puntato su una scelta etica e sostenibile, secondo i principi che qualche anno dopo Carlo Petrini (padre fondatore dello Slow Food) avrebbe brillantemente sintetizzato in “buono, pulito e giusto”, perché le produzioni devono essere innanzitutto ineccepibili dal punto di vista qualitativo, dopo di che occorre che lascino il pianeta in condizioni migliori di com’era precedentemente e infine devono essere rispettose dei collaboratori e dei clienti.

Masseria Frantoio 2-2-2

"Tale riconoscimento indica senza dubbio quanto la Puglia dell’olio sia effettivamente cresciuta - afferma il direttore Milone -  e con essa siamo cresciuti anche noi, che viviamo in questa regione e abbiamo il privilegio di raccontarla, ed è cresciuta la consapevolezza di essere figli di una grande terra: grande per tradizioni antiche, come quella dell’olio stesso. Grande per una biodiversità di territori difficile da trovare nel resto del Paese. La passione e il lavoro 'fatto bene' da parte di tutto l’entourage de 'Il Frantoio' sono riusciti a far emergere la Puglia, a darle la meritata dignità, a imporla definitivamente tra le più importanti regioni italiane dell’olio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sito geografico della “Masseria Il Frantoio”, fra collina boscosa e splendido mare Adriatico, costituisce un territorio unico per clima e terreno, per la migliore espressione degli olivi e del loro splendido nettare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

Torna su
BrindisiReport è in caricamento