Legalità, avvio dal codice stradale

TORCHIAROLO – “Favorire l’adozione da parte dei ragazzi di stili di vita e comportamenti ispirati ai principi di legalità, convivenza civile, rispetto dei diritti umani e del Codice Stradale”. È questa la finalità del progetto cui stanno partecipando 21 allievi dell’istituto scolastico “Valesium” di Torchiarolo.

Alle prese col telelaser

TORCHIAROLO – “Favorire l’adozione da parte dei ragazzi di stili di vita e comportamenti ispirati ai principi di legalità, convivenza civile, rispetto dei diritti umani e del Codice Stradale”. È questa la finalità del progetto cui stanno partecipando 21 allievi dell’istituto scolastico “Valesium” di Torchiarolo.

Da novembre scorso i ragazzi sono impegnati in diverse attività di laboratorio, studio della Costituzione Italiana, apprendimento del codice della strada e conoscenza della realtà in cui vivono. Il progetto rientra nel “Programma Operativo Nazionale 2007/2013” e si intitola “Pretendiamo il buon esempio”.

In questi giorni gli studenti sono impegnati nell’educazione stradale (Fase 2) e precisamente nell’apprendimento delle regole generali e di comportamento e nella formazione di “minivigili”. Nel pomeriggio di oggi, grazie all’interessamento del comando della polizia locale di Torchiarolo, sono stati messi a conoscenza del funzionamento del telelaser e dell’autovelox.

Nei prossimi giorni, invece, saranno coinvolti in un gemellaggio con i loro coetanei della scuola secondaria di secondo grado “Don Bosco di Ostuni” dove visiteranno la Città Bianca e in attività religiose e culturali a Torchiarolo.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento