Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Battiti Live 2019, il tour è ritornato a Brindisi

 

BRINDISI - Pubblico delle grandi occasioni a Brindisi, nella serata di domenica 7 luglio per la seconda tappa del tour di Battiti Live 2019, presentato dal direttore artistico Alan Palmieri e da Elisabetta Gregoraci. Piazzale Lenio Flacco gremito da oltre settemila persone, mentre sul palco si alternavano Chadia Rodriguez, Baby K, Clementino, Tormento, leader di un’altra storica band, i Sottotono, J-Ax, anche lui a Brindisi per cantare con Tormento, il tenore Alberto Urso, vincitore di Amici, Emma Muscat e Biondo, Achille Lauro, Gabry Ponte e la sua discoteca italiana, con il remix di brani molto conosciuti dal grande pubblico. 

Poi anche Giusy Ferreri e Takagi & Ketra, Aiello, i Tiromancino, Anna Tatangelo, Luca Carboni. Scenario della prima di Battiti Live 2019, il Seno di Ponente del porto interno di Brindisi. La manifestazione ha richiesto un grande sforzo organizzativo al Comune e alle forze dell'ordine, per gestire l'accesso al luogo del concerto, organizzare i parcheggi e i servizi navetta dalla aree di sosta al lungomare Regina Margherita. Giovanissimi in fila dal primissimo pomeriggio, sfidando l'afa per garantirsi il posto sotto il palco.

Potrebbe Interessarti

  • Brindisino nella tempesta: strade allagate, aeroporto spazzato dalla bufera, auto semisommerse, crolli

  • Anche la costa nord del Brindisino bombardata da enormi chicchi di grandine

  • Omicidio a Ostuni: il luogo dove si è schiantata l'auto della vittima

  • Incidente sulla superstrada: cinque veicoli coinvolti, strada chiusa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento