Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Report shock su inquinamento e salute: i sindaci incontrano Asl e Ares

“Quando si parla di sviluppo, il tema della salute non può essere un accessorio”. Questo il messaggio lanciato da Giovanni Gorgoni, commissaria straordinario della Ares, a margine della conferenza dei sindaci convocata stamani presso la sala Mario Marino Guadalupi di palazzo di città, su iniziativa del commissario prefettizio del comune di Brindisi, Santi Giuffré

 

per discutere le problematiche riguardanti i risultati dello studio epidemiologico sul legame fra inquinamento prodotto fra gli anni ’90 e i primi anni 2000 dal petrolchimico e dalle aziende energetiche e salute divulgati due settimane fa. Hanno partecipato all’incontro anche il direttrice di Ares Serv., Lucia Bisceglia, e il direttore generale dell’Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone. 

“Non c’è da fare allarmismi. Bisogna intraprendere – afferma Giuseppe Pasqualone - delle iniziative anche da un punto di vista sanitario in termini di prevenzione. E’ stato fatto un lavoro unico in Italia da parte di Ares, Arpa e uffici della Regione Lazio che hanno fatto un lavoro eccellente e questo è quello che chiedeva la popolazione della provincia di Brindisi. Adesso dobbiamo portare avanti questo lavoro e da questo lavoro devono scaturire le iniziative in termini di prevenzione”. 

Potrebbe Interessarti

  • Pestato mentre si apparta con la moglie di un detenuto: le immagini degli arresti

  • Raffaele Brandi si congratula con la polizia: il video della cattura

  • I carabinieri irrompono nella masseria: le immagini del blitz

  • Da Nord a Sud: ecco come una coppia milanese ha scelto Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento