menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valesio: scuola e Comune pronti a rilanciare il sito archeologico

Protocollo di intesa per la valorizzazione dell'area fra il sindaco di Torchiarolo e la dirigente scolastica dell'Iis Ferraris

TORCHIAROLO – L’amministrazione comunale di Torchiarolo e l’Iis Ferraris De Marco Valzani – Polo tecnico professionale “Messapia” collaboreranno per la valorizzazione e promozione del sito archeologico di Valesio. Lo prevede un protocollo d’intesa fra il sindaco Flavio Caretto e la dirigente scolastica Rita Ortensia De Vito che verrà sottoscritto venerdì prossimo (25 ottobre), nell’ambito di una conferenza stampa che si svolgerà presso la sede del De Marco, in via Nicola Brandi, a Brindisi. I contenuti dal progetto “Valesio oltre i confini” sono delineati dalla delibera di giunta del Comune di Torchiarolo n. 145, dello scorso 18 ottobre. 

Le due istituzioni svolgeranno un’attività di sensibilizzazione sul ruolo che il sito storico svolge nelle comunità circostanti e per l’intera umanità, oltre al Comune di appartenenza, ed esaltando pienamente la dimensione di bene comune e il potenziale che può generare per lo sviluppo di una cittadinanza piena e consapevole. 

valesio1-2

“La firma del protocollo d’intesa – si legge in una nota – è il primo passo per un accordo di rete interistituzionale allargato, che vedrà impegnati l’ente Provincia, i Comuni di Torchiarolo, San Pietro Vernotico, San Donaci, Cellino San Marco, gli istituti comprensivi presenti sul territorio, il Fai Brindisi , il Gal Terra dei Messapi, il Museo Ribezzo, enti pubblici e privati, associazioni di categoria e il mondo della cultura e dell’impresa locale, nella grande opera di restituzione del patrimonio di Valesio alla fruizione di bambini, giovani, famiglie, ma anche flussi di turisti e pellegrini che attraversano quei luoghi, poiché il valore del patrimonio culturale è fonte utile allo sviluppo umano, alla valorizzazione delle diversità culturali e alla promozione del dialogo interculturale; ma anche modello di sviluppo economico fondato sul principio di utilizzo sostenibile delle risorse”. 

Il plesso scolastico “Valzani” di San Pietro Vernotico, una delle 3 sedi del Polo “Messapia”, sarà la sede operativa e il quartier generale per tutte le attività del progetto che verranno poste in essere, dalla fase di progettazione alle attività in loco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento