Sabato, 12 Giugno 2021
Attualità

L'Adoc apre un nuovo sportello: sarà nel comune di Carovigno

La gestione e la responsabilità della struttura saranno affidate all'avvocato Simonetta Ruggiero e alla dottoressa Caterina Colangelo

CAROVIGNO - L'Adoc di Brindisi, nell'ambito delle iniziative volte a un maggiore radicamento nel territorio, annuncia l'ampliamento della propria rete territoriale dei punti di assistenza e consulenza legale per i consumatori attraverso l'apertura di uno sportello nel Comune di Carovigno a partire dal 3 Giugno 2021. La gestione e la responsabilità della struttura saranno affidate all'avvocato Simonetta Ruggiero e alla dottoressa Caterina Colangelo.

Recita un comunicato: "La nuova sede Adoc si andrà a collocare in un territorio interessante sotto il profilo storico, economico, ambientale e sociale considerato un patrimonio storico culturale di pregio, la presenza di aziende di livello nazionale e internazionale in ambito turistico ricettivo, le eccellenze enogastronomiche e la presenza di una riserva protetta di valore inestimabile. Sotto il profilo sociale, la presenza significativa di una comunità di cittadini extracomunitari necessita di un'attenzione adeguata nei confronti delle politiche di integrazione e accoglienza, contro ogni forma sfruttamento. La tutela dei diritti dei consumatori, la promozione del territorio attraverso le eccellenze, la promozione di percorsi di legalità con il coinvolgimento delle realtà scolastiche sono solo alcuni degli obiettivi da perseguire anche in stretta sinergia con la sede comunale Uil di Carovigno". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Adoc apre un nuovo sportello: sarà nel comune di Carovigno

BrindisiReport è in caricamento