Attualità Carovigno

Carovigno. La città piange altre due vittime: il 33enne primo positivo ed un 83enne

Il giovane, già con una patologia pregressa, era ricoverato da alcuni giorni al Perrino. L'anziano è deceduto ieri notte per una crisi respiratoria

CAROVIGNO - Salgoono a sei i decessi per Covid o sospetti tali nella città di Carovigno. Questa mattina è venuto a mancare al Perrino di Brindisi, il giovane 33enne, primo caso della città accertato lo scorso 9 marzo. Il ragazzo, già con una patologia pregressa, era stato ricoverato presso l'ospedale civile di Ostuni nel reparto di Pneumologia e trasferito alcuni giorni dopo presso il Perrino di Brindisi per aggravamento delle sue condizioni. Data la situazione si era reso necessario il tampone per coronavirus che era risultato positivo. Le sue condizioni, poi, così come annunciato dal sindaco di Carovigno, Massimo Lanzilotti, erano migliorate ma oggi è arrivata la notizia del decesso annunciata dallo stesso primo cittadino. Nella stessa occasione, Lanzilotti ha annunciato, anche, il decesso di un anziano, ultra ottantenne, padre di un caso Covid-19 già accertato. All'anziano è stato effettuato il tampone post mortem e si attende il risultato. Il sindaco ha così commentato: "A Carovigno stiamo pagando un prezzo altissimo."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carovigno. La città piange altre due vittime: il 33enne primo positivo ed un 83enne

BrindisiReport è in caricamento