rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Attualità

Cartelle Arneo e servizi non erogati: l'esito dell'incontro tra le amministrazioni

L’assemblea è stata voluta dal sindaco di Torre Santa Susanna a seguito di numerose segnalazioni di cittadini che hanno ricevuto ingiunzioni di pagamento da parte del Consorzio a fronte di servizi non erogati

OSTUNI - A seguito di un incontro, a cui ha partecipato l’assessore all’agricoltura e attività produttive del Comune di Ostuni, Laura Greco, tra le Amministrazioni comunali della Provincia di Brindisi interessate alle problematiche relative alla emissione delle cartelle tributarie da parte del Commissario del Consorzio speciale per la bonifica di Arneo, dopo ampia discussione, si sono raggiunte le seguenti conclusioni operative: 

Ogni Amministrazione comunale dovrà sensibilizzare, con impegno politico unitario, i rappresentanti nel Consiglio Regionale a deliberare con urgenza l’aggiornamento dei piani comprensoriali di bonifica, coinvolgendo tutte le Amministrazioni comunali interessate ai nuovi piani di classifica, con la previsione di una nuova determinazione delle superfici dei Comuni che fruiscono dei servizi e l’esclusione delle aree non beneficiarie degli interventi, a  fronte della emissione delle cartelle residue per gli anni precedenti. La Regione obblighi, con atto formale cogente, che le due azioni, tra riscossione tributi residui e nuova programmazione, sia realizzata prima dell’inizio dell’attività del Consorzio unico del Centro-Sud.

Nell’attuazione della nuova organizzazione sia previsto un organo di controllo che includa la rappresentanza dei comuni interessati alle attività consortili, al fine di rendere immediata la percezione oggettiva del beneficio, a fronte del dovere del pagamento del tributo. Pubblicizzare e trasferire, attraverso la presidenza dell’Anci regionale e la voce di ogni singola Amministrazione, le richieste concordate, sostenendo la necessità che sia principio ispiratore di ogni pagamento richiesto ai cittadini un beneficio corrisposto.

L’assemblea è stata voluta dal sindaco di Torre Santa Susanna a seguito di numerose segnalazioni di cittadini che hanno ricevuto ingiunzioni di pagamento da parte del Consorzio a fronte di servizi non erogati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartelle Arneo e servizi non erogati: l'esito dell'incontro tra le amministrazioni

BrindisiReport è in caricamento