Il Consiglio comunale dei ragazzi all'evento con don Ciotti

La manifestazione promossa con Libera per il ventennale del sacrificio dei finanzieri Tony Sottile e Alberto De Falco

BRINDISI - Domenica 23 febbraio, a partire dalle ore 16,30 in Piazza Sottile De Falco, il Consiglio comunale dei Ragazzi di Brindisi parteciperà alla commemorazione in onore dei due finanzieri Tony Sottile e Alberto De Falco, in cui interverrà don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera. Il programma della giornata prevede nella mattinata, alle 11, una messa al Parco Buscicchio di via Mantegna, al quartiere Sant’Elia, e al termine della manifestazione del pomeriggio un evento del Cineforum dei ragazzi nella sala dell’Università, a Palazzo Nervegna.

La commemorazione cade a venti anni esatti dalla morte dei due militari delle “fiamme gialle” in forza al comando provinciale di Brindisi, la notte del 23 febbraio 2000, avvenuta a causa del violentissimo impatto causato dall’auto di testa di una colonna contrabbandiera, che distrusse il veicolo di servizio con a bordo Tony Sottile e Alberto De Falco. Due vittime che si aggiunsero ad altri morti, cittadini coinvolti in gravi incidenti causati dai “blindati” di scorta ai furgoni carichi di sigarette.

Fu il punto di svolta di una azione di contrasto al contrabbando che a Brindisi andava avanti dagli anni Sessanta-Settanta. In pochi mesi, con l’Operazione Primavera, tutta la logistica del contrabbando di sigarette in Puglia fu distrutta dall’urto di un esercito di finanzieri, carabinieri e poliziotti. “Una preziosa occasione di azione e riflessione sui temi della legalità. Argomenti che quotidianamente segnano il lavoro dei membri del Consiglio comunale dei Ragazzi”, si legge in un comunicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I “Quattro Villaggi” in cui si articola l’iniziativa del Consiglio comunale dei Ragazzi di Brindisi, infatti, agiscono su temi che vanno dal bullismo alla tutela dell’ambiente, alla lettura, alla riqualificazione delle aree urbane, e più recentemente al cineforum. Altri due appuntamenti sono previsti per l’8 e il 22 marzo, promossi dal Comune di Brindisi - presidenza del Consiglio comunale e Assessorato Politiche sociali, in collaborazione con la Cooperativa sociale “Amani”, l’Ambito Brindisi-San Vito dei Normanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento