rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Attualità

Siap, via libera del Consiglio dei Ministri al contratto di lavoro del Comparto sicurezza e difesa

Già da domani saranno sospese le iniziative di protesta già in programma, a Brindisi

BRINDISI - La battaglia del Siap - che ha già aveva visto pubbliche iniziative a Torino, Genova, Milano, Bergamo, Vercelli, Piacenza, Cagliari, Nuoro e Brescia, che ha visto la partecipazione di Deputati, Senatori e parlamentari Europei, che è stata rilanciata già da molte testate media nazionali e locali con servizi in molte emittenti locali e regionali - ha ottenuto il primo importante risultato.

Grazie alle iniziative di protesta messe in atto dal solo Siap su quasi tutto il territorio nazionale, il Consiglio dei Ministri ha dato finalmente il via libera al contratto di lavoro del Comparto sicurezza e difesa - sottoscritto lo scorso 23 dicembre - e al relativo schema di Dpr.  Il provvedimento, ora passerà al vaglio definitivo della Corte dei Conti, prima della sottoscrizione da parte del Presidente della Repubblica. Il Siap continuerà, sin da subito, la sua opera sia presso la Corte dei Conti affinchè l’iter per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale proceda nella maniera più spedita possibile per vedere concretizzati al più presto gli aumenti previsti nelle busta paga dei poliziotti, compresi gli arretrati già maturati.

Pertanto già, da domani saranno sospese le iniziative di protesta già in programma, a Brindisi erano infatti previste per sabato 9 aprile prossimo nei pressi della Questura, rimanendo attenti alle tempistiche affinchè l’iter del provvedimento sia celere nel controllo e con la relativa rapida pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. 

Rimaniamo vigili - con i fatti e non con le chiacchiere dei soliti noti che non hanno fatto nulla se non cercare di attribuirsi in queste ore meriti che non hanno - pronti a proseguire la pubblica protesta qualora l'iter non sia immediato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siap, via libera del Consiglio dei Ministri al contratto di lavoro del Comparto sicurezza e difesa

BrindisiReport è in caricamento