rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

"Salva la balena!": un laboratorio per bambini nel porticciolo Marina di Brindisi

Sabato 15 e domenica 16 aprile una performance dell'artista romana Paola Romoli Venturi tesa a sensibilizzare i fanciulli, e non solo, sul tema del consumo della plastica

BRINDISI - OutGallery, in collaborazione con il Marina di Brindisi, porta in città una performance/laboratorio partecipato dell’artista romana Paola Romoli Venturi. Un appuntamento con l'arte teso a sensibilizzare i fanciulli -e non solo- sul tema del consumo della plastica e delle sue ripercussioni su flora e fauna marina.
Nel mese in cui si celebra la Giornata del Mare, che ricorre l’11 aprile, le due curatrici Ilaria Caravaglio e Valeria Gatti scelgono, ancora una volta, di utilizzare l’arte quale veicolo per la sensibilizzazione su un tema caro a tutti, ma ancor più a chi nasce e cresce sul mare, come i Brindisini.  Un progetto già in cantiere da tempo, che oggi trova concretezza grazie al supporto del Marina di Brindisi che ha deciso di sostenerlo ed inserirlo nel ricco calendario di eventi ed attività legate al mare che si svolgerà a partire da questo mese e per tutta l’estate. 

L'artista Paola Romoli Venturi, già nota a pubblico e critica per le sue azioni artistiche e performative sempre volte a sensibilizzare il pubblico su tematiche urgenti, quale quella ambientale, porterà dunque al Porticciolo Turistico il suo laboratorio/performance dal titolo “Salva la tua balena! “

Trenta i bambini, tra i 6 e i 10 anni, che potranno prendere parte attivamente al laboratorio collettivo che si terrà in due fasi, sabato 15 aprile alle 16.30 e domenica 23 aprile alle 10.00, presso il Marina di Brindisi (Porticciolo Turistico). Attualmente è attiva una open call per la partecipazione al laboratorio, che avviene previa registrazione gratuita, i cui dettagli sono descritti sulle pagine social Out_gallery ed Impresa Mamma, partner dell’evento.

L’appuntamento di domenica 23 sarà inoltre impreziosito dalla presenza di una rappresentanza della Capitaneria di Porto di Brindisi, che introdurrà l’attività con un intervento sul tema della tutela degli ecosistemi marini, oltre ad inserire l’evento nel calendario della Settimana Blu 2023, relativo alla Giornata del mare e della cultura marinara.

La performance ha già fatto tappa in altre città italiane e da Brindisi, in quanto città abbracciata dal mare, ci si aspetta una risposta attiva da parte dei cittadini, sia bambini che adulti. Lo stomaco/isola che sarà realizzato dall’artista e dai fanciulli partecipanti, resterà in esposizione permanente, quale monito, presso il Marina di Brindisi. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salva la balena!": un laboratorio per bambini nel porticciolo Marina di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento