Attualità

Brindisi-Corfù e Adriatic Cup: spettacolo garantito nel porto

Presentante le due manifestazioni, in vista dell'estate 2019, in occasione della Borsa internazionale del turismo

BRINDISI – Anche nell’estate 2019 il porto di Brindisi sarà animato dalla regata internazionale Brindisi-Corfù e dall’Adriatic Cup, manifestazione di motonautica che da anni regala momenti di puro spettacolo e divertimento. Entrambi gli eventi sono stati presentati in occasione della Bit (Borsa internazionale del turismo), che in questi giorni si sta svolgendo a Milano.

La Brindisi-Corfù

La regata organizzata dal Circolo della vela di Brindisi, giunta alla sua 34esima edizione, si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2019.  La partenza dal porto di Brindisi, per la prima volta, avverrà di domenica anziché di mercoledì, circostanza che renderà ancora più attraente, non solo per gli amanti della vela, l’evento pre-partenza che si svolgerà nella magnifica cornice del porto interno di Brindisi. Per una settimana sarà un susseguirsi di feste, allegria, eventi culturali musicali e sportivi. 

Brindisi-Corfù 2017 2-2

Tra i molteplici appuntamenti, sabato 15 giugno presso Piazzale Lenio Flacco, dopo la cerimonia di presentazione degli equipaggi alla città, è stata invitata a partecipare la prestigiosa Banda dei Carabinieri che attraverserà in parata le strade del centro cittadino per concludere con un concerto alla presenza delle autorità e del pubblico. 

Il Circolo della Vela ha previsto la possibilità di assistere alle fasi di partenza da specifiche imbarcazioni o dalla diga di Punta Riso. Grazie ad un sistema di rilevamento satellitare, si potrà seguire tutta la Regata comodamente dal palmare o dal computer di casa. 

L'Adriatic Cup

Sono ancora da definire, invece, le date dell’Adriatic Cup, organizzata dal Circolo nautico Porta d’Oriente, in collaborazione con la Federazione italiana motonautica. Quest’ultima, che nel 2013 ha lanciato la sfida, vuole infatti continuare a puntare sulla Puglia e sul porto di Brindisi, campo di gara che negli anni ha ospitato tutte le categorie più importanti della motonautica mondiale grazie all’impegno del comitato organizzatore che fa capo alla famiglia Danese. 

motonautica 5-2-2-2

L’appuntamento, che tradizionalmente si tiene tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, fa parte del Gran Premio del Mediterraneo. Una manifestazione che negli anni, crescendo, in un certo senso ha cambiato pelle. Non solo sport, non solo le potenti imbarcazioni dell’F2, le evoluzioni dell’hydrofly e le performance delle giovani promesse della motonautica mondiale, ma anche turismo e marketing territoriale. Perché negli anni i piloti, i team e i membri della Federazione, un indotto di centinaia di persone fra gli uni e gli altri, hanno avuto modo di evidenziare le caratteristiche, uniche a livello mondiale, del campo di gara pugliese, anche in termini di sicurezza.

"Ricadute turistiche positive per la regione"

“L’entusiasmo del presidente Iaconianni, il sostegno della Federazione che ci ha anche insigniti del premio Top Organizer of the World, ci spingono, come Circolo Nautico Porta D’Oriente, a confermare il nostro impegno nell’organizzazione dell’evento - ha esordito Giuseppe Danese del Circolo Nautico Porta D’Oriente - inutile sottolineare che tutto si possa fare solo grazie alla proficua sinergia avviata sin dalla prima edizione con le istituzioni e con gli altri soggetti protagonisti dell’evento".

Bit 2019 (1)-2

"Organizzare una tappa del campionato mondiale richiede uno sforzo importante, ma la consapevolezza che questo lavoro abbia delle ricadute turistiche positive per la nostra Regione ci ripaga di tutto. A questo va aggiunto che vedere Brindisi, il suo lungomare pullulare di gente, le attività commerciali in fermento nei giorni dell’Adriatic Cup, è una soddisfazione impagabile. L’auspicio è che si possa fare sempre meglio per il bene del territorio.  Gli eventi motonautici e l’Adriatic Cup non sono della famiglia Danese, sono appannaggio di un territorio che, per pianificare il suo futuro, non può prescindere dal suo mare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi-Corfù e Adriatic Cup: spettacolo garantito nel porto

BrindisiReport è in caricamento