rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Turismo delle radici, due incontri sul "Bando delle idee" rivolti agli operatori del settore

Il primo si svolgerà alla Fiera del Levante di Bari il 2 marzo alle 11. Il secondo si terrà online il giorno 8 marzo alle ore 16

Cultura e storia, turismo sostenibile e ospitalità, reti territoriali e comunità locali: sono questi alcune delle componenti del “turismo delle radici”, ovvero il turismo che si basa sulla ricerca delle proprie radici familiari e sul recupero dei luoghi e delle tradizioni del passato. Nell’ambito dell’investimento “Attrattività dei borghi” – Progetto Pnrr “Il turismo delle radici”, il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) ha pubblicato il “Bando delle idee” - in scadenza il 22 marzo - per costituire, in ciascuna delle regioni italiane, reti territoriali di operatori con il fine di sviluppare un’offerta turistica rivolta ad accogliere i viaggiatori delle radici e di favorire la promozione e il consolidamento di figure professionali e di servizi specifici, anche in previsione del “2024 Anno delle Radici Italiane nel Mondo”.

Ci saranno due incontri rivolti agli operatori del settore del turismo interessati, per approfondire le tematiche del bando. Lo scopo è quello di informare, rispondere a domande e mettere in contatto fra loro le persone motivate a presentare un progetto. Le figure professionali coinvolte nel progetto potranno essere, tra le altre, guide e accompagnatori turistici, genealogisti, travel designer, addetti alla segreteria, addetti amministrativo-contabili, creatori di contenuti ed esperti di comunicazione. Il bando finanzierà fino a 20 proposte progettuali, una per ogni Regione con un finanziamento a fondo perduto.

Il primo incontro si svolgerà alla Fiera del Levante di Bari nell’ambito del Business Tourism Management il 2 marzo alle ore 11.00 - Sala Lounge “Square”, saranno presenti: Marina Gabrieli – coordinatrice nazionale progetto Pnrr; Gianfranco Lopane - assessore Turismo Regione Puglia; Francesco Muciaccia - responsabile mercati Extra-UE di PugliaPromozione; Rosa Quaranta - referente per l’albo delle associazioni “Pugliesi nel mondo”; Attilio Ardito - coordinatore regionale Puglia progetto Pnrr.

Il secondo incontro si terrà online il giorno 8 marzo alle ore 16.00 e saranno presenti: Marina Gabrieli – coordinatrice nazionale progetto Pnrr; Giovanni Maria De Vita - cons. amb. responsabile per progetto Pnrr - Turismo delle radici Maeci; Attilio Ardito - coordinatore regionale Puglia progetto Pnrr. Per partecipare alla riunione online è necessario inviare una mail all’indirizzo turismoradicipuglia@gmail.com entro il 7 marzo, fornendo i propri riferimenti e indicando l’eventuale ente di appartenenza. Alla mail fornita verrà inviato il link di collegamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo delle radici, due incontri sul "Bando delle idee" rivolti agli operatori del settore

BrindisiReport è in caricamento