Attualità

MediaPorto, Brindisi ha la sua biblioteca di comunità: riapre dopo sette anni

Inaugurazione lunedì 10 luglio alle 19. E' un progetto finanziato dalla Regione Puglia nell'ambito del programma Community Library e realizzato dalla Provincia

BRINDISI - La biblioteca provinciale riapre ufficialmente i battenti dopo l'incendio del 2016. Lunedì 10 luglio 2023, alle ore 19.00, sarà inaugurato, al n°1 di viale Commenda, il MediaPorto di Brindisi, progetto finanziato dalla Regione Puglia nell'ambito del programma Community Library e realizzato dalla Provincia di Brindisi. Il nuovo spazio culturale, inserito nel Sistema dei Poli Biblio Museali della Regione Puglia, è dedicato alla crescita delle nuove generazioni in una prospettiva di futuro tecnologicamente avanzato e allo stesso tempo umanamente sostenibile. Il legante, che tiene insieme i due aspetti, apparentemente distanti, è la creatività: la necessità espressiva e comunicativa delle persone, nel gioco delle relazioni.

All'interno del MediaPorto di Brindisi

Il MediaPorto - che si delinea come centro legato soprattutto alla multimedialità ed in particolare all’audiovisivo in una prospettiva di apertura di dialogo verso i paesi e le culture del Mediterraneo - testimonia e dà luogo all’idea di un centro per la cultura, pienamente inserito nel tessuto urbano, uno spazio di prestigio e di bellezza vocato alla contemporaneità, al servizio della collettività. Una biblioteca “porto”, dove accedere e sostare in sicurezza, un luogo della quotidianità cittadina dedicato alle persone e alla crescita della loro sensibilità umana e culturale.

Partecipano alla serata di inaugurazione: Loredana Capone, presidente del Consiglio regionale della Puglia; Grazia di Bari, consigliere delegato Politiche Culturali Patrimonio Materiale e Immateriale e Valorizzazione dei Borghi, Regione Puglia; Toni Matarrelli, presidente della Provincia di Brindisi; Pino Marchionna, sindaco della Città di Brindisi; Erion Veliaj, sindaco Tirana; Aldo Patruno, direttore generale del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia; Jonid Jorgji, direttore dell’agenzia di industrie creative per il comune di Tirana; Simonetta Dellomonaco, ideatrice progetto MediaPorto.

Un'altra immagine del MediaPorto di Brindisi

Il programma della serata prevede la firma di un accordo di cooperazione culturale tra il MediaPorto di Brindisi e l'Agenzia per le Industrie Creative di Tirana alla presenza del sindaco della capitale albanese Erion Veljai. Nei giorni successivi all'inaugurazione seguirà un ciclo di visite guidate rivolto alle associazioni culturali, ai giovani, ai cittadini e a chi vorrà conoscere e approfondirne le vocazioni e le attività del nuovo spazio culturale per costruire e rafforzare insieme le sue potenzialità aggregative. Per info e prenotazione per le visite: telefono: 0831 544301; e.mail: mediaporto.brindisi@regione.puglia.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MediaPorto, Brindisi ha la sua biblioteca di comunità: riapre dopo sette anni
BrindisiReport è in caricamento