menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, Ecologica resta sino al 21 marzo in attesa della sentenza del Tar

I giudici impongono lo status quo per venti giorni prima di pronunciarsi nel merito del ricorso azionato dalla società di Capurso dopo l’aggiudicazione del bando biennale a Falzarano di Benevento

BRINDISI – Status quo per la raccolta dei rifiuti a Brindisi che resta in affidamento alla società Ecologica Pugliese di Capurso, sino al 21 marzo prossimo, in attesa che il Tar si pronunci nel merito del ricorso presentato dalla srl dopo che il Comune ha aggiudicato il mini appalto da due anni alla Falzarano di Benevento.

La decisione è stata assunta nella tarda mattinata di oggi dal Tribunale amministrativo regionale, sezione di Lecce, al termine dell’udienza in camera di consiglio fissata una prima pronuncia inaudita altera parte, vale a dire senza ascoltare i contendenti, ma esclusivamente i legali della società Ecologica. Gli stessi che nei giorni scorsi hanno scritto all’Autorità anticorruzione e alla Procura di Brindisi per segnalare “gravi illeciti professionali della ditta Falzarano, dopo aver spedito missiva dal contenuto identico all’Amministrazione comunale di Brindisi, ancora costretta a fare i conti con l’emergenza rifiuti. E per di più, da ieri, alle prese con un ritorno d’immagine negativo per effetto delle cartoline della spazzatura in diversi angoli della città mandate in onda su scala nazionale dal tg satirico di Striscia La Notizia che qui ha spedito l’inviato pugliese Pinuccio. Brindisi e cittadini-contribuenti subiscono anche questo, dopo essere costretti a pagare la Tari più alta d’Italia.

Ecologica ha adito il Tar per chiedere l’emissione di un provvedimento cautelare. A fronte dell’istanza, il Tar ha riconosciuto una sospensione per cinque giorni chiedendo contestualmente al Comune una relazione sullo stato dei fatti , all’esito della quale il presidente ha respinto il decreto cautelare. Tra venti giorni, la decisione di merito sul passaggio o meno da Ecologica a Falzarano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento