Cronaca

Atteso a Brindisi per venerdì sera pattugliatore maltese con 370 migranti

Per la serata di domani (24 luglio) è atteso lo sbarco di un pattugliare battente bandiera maltese con 370 migranti soccorsi quest'oggi nel canale di Sicilia, nell'ambito dell'operazione Triton. Nel corso di un vertice svoltosi nel pomeriggio in prefettura è stato predisposto il servizio di accoglienza

BRINDISI – Per la serata di domani (24 luglio) è atteso lo sbarco di un pattugliare battente bandiera maltese con 370 migranti soccorsi quest’oggi nel canale di Sicilia, nell’ambito dell’operazione Triton. Nel corso di un vertice svoltosi nel pomeriggio in prefettura è stato predisposto il servizio di accoglienza. Da quanto appreso, l’imbarcazione dovrebbe approdare presso la banchina di Sant’Apollinare, nei pressi dell’ex capannone della Montecatini.

Non è detto che sbarchino tutti e 370 a Brindisi. Si sta valutando infatti l’ipotesi di farne scendere 170 prima, nel porto di Otranto (Lecce). La Capitaneria di porto, l’Autorità portuale, la Protezione civile e le forze dell’ordine sono già al lavoro per allestire sulla banchina un tendone.

Le autorità brindisine erano state messe in preallarme in un altro paio di circostanze, fra maggio e giugno. In entrambe le circostanze, però, le navi cariche di extracomunitari vennero dirottate verso altri scali. Non si conosce l’orario stimato dell’arrivo né al momento si conosce la nazionalità dei migranti. Va ricordato che la scorsa estate, nell’ambito dell’operazione Mare Nostrum, a Brindisi avvennero cinque sbarchi.

Aggiornamento - L'orario stimato di arrivo è stato anticipato alle ore 14

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atteso a Brindisi per venerdì sera pattugliatore maltese con 370 migranti

BrindisiReport è in caricamento