menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto di Caliandro e il camion del latte

L'auto di Caliandro e il camion del latte

Auto contro camion, morto Caliandro

OSTUNI – Non ce l'ha fatta Giampiero Caliandro, il 33enne di Ostuni, titolare della pizzeria "Codice a Barre" di piazza della Libertà, rimasto coinvolto all'alba della vigilia di Ferragosto in un incidente sulla strada provinciale che collega Ostuni a Villanova.

OSTUNI - Non ce l'ha fatta Giampiero Caliandro, il 33enne di Ostuni, titolare della pizzeria "Codice a Barre" di piazza della Libertà, rimasto coinvolto all'alba della vigilia di Ferragosto in un incidente sulla strada provinciale che collega Ostuni a Villanova. Poche ore fa i medici del reparto di rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi, dove il giovane era ricoverato dal giorno dell'incidente in stato di coma, hanno dichiarato la morte celebrale e di conseguenza il decesso.

Il micidiale scontro che ha provocato la morte del 33enne, molto conosciuto nella Città Bianca, si è verificato in direzione Villanova, la sua Citroen Ds3 è entrata in collisione, per cause non ancora chiarite, con un autocarro Fiat Iveco che trasportava latte, il cui conducente, Paolo Roma 58 anni di Ostuni, è rimasto illeso.

Caliandro, in seguito all'impatto tra i due veicoli, è rimasto incastrato nelle lamiere e per estrarlo si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco chiamati dai sanitari del 118. Le sue condizioni sono apparse critiche fin da subito, il commerciante ha lottato per la vita fino al primo pomeriggio di oggi. Era uscito praticamente illeso dall'incidente invece Roma, titolare di un caseificio di via Di Vittorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento