rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Quartiere Bozzano invaso di spazzatura, i residenti chiedono più controlli

Cittadini indisciplinati e organi di controllo assenti o almeno non presenti ovunque ed è così che le lamentele sulla carenza di pulizia dei quartieri porta i cittadini (quelli rispettosi dell'ambiente) a unirsi in comitato e a chiedere l'intervento dell'amministrazione

BRINDISI – Cittadini indisciplinati e organi di controllo assenti o almeno non presenti ovunque ed è così che le lamentele sulla carenza di pulizia dei quartieri porta i cittadini (quelli rispettosi dell'ambiente) a unirsi in comitato e a chiedere l'intervento dell'amministrazione. Accade al quartiere Bozzano dove da qualche tempo è nato un comitato che si chiama “Bozzano Pulito” e che ha lo scopo di monitorare sullo stato in cui versano le strade del rione e di segnalare eventuali inadempienze in fatto di igiene urbana.

Con la situazione che si sta verificando in questi ultimi giorni che vede spuntare discariche ad ogni angolo sia in centro che nei quartieri periferici, il comitato chiede più attenzione da parte degli organi addetti alla pulizia e al controllo.

“La pazienza dei cittadini è colma. Gli stessi sono stati da poco chiamati a pagare la prima esosa rata sui rifiuti ma si chiedono a cosa serva questo balzello se poi devono fare i conti, ogni giorno, con l'assenza totale di igiene nelle vie cittadine e sulle spiagge del litorale – si legge in una nota inviata agli organi di informazione – tutto questo in assenza totale di controllo da parte della Polizia municipale che, se interpellata dai cittadini, risponde dicendo di non poter fare nulla e di chiamare direttamente la ditta incaricata, Monteco”.

“E' sotto gli occhi di tutti che i conferimenti di rifiuti nei bidoni condominiali, e non solo, vengono effettuati in orari non consentiti e basterebbe multare i cittadini trasgressori per poter tentare un deterrente verso un comportamento illegale e incivile. Invece dobbiamo, purtroppo, constatare che anche in alcuni condomini, dove risiedono gli stessi vigili, la legge non viene fatta rispettare”.

“Dopo varie riunioni, nel corso degli ultimi anni, del comitato con i referenti dell’amministrazione comunale e della ditta Monteco non si vedono all’orizzonte segnali di cambiamento, anzi nello stesso quartiere Bozzano si denota un netto peggioramento. Chiamiamo ancora una volta in causa il comune di Brindisi, oltre alla stessa ditta incaricata affinchè si attivino per un capillare controllo, monitoraggio e servizio di informazione-formazione dei cittadini. I cittadini corretti attendono da troppo tempo che qualcosa in tal senso si muova, prima che sia troppo tardi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Bozzano invaso di spazzatura, i residenti chiedono più controlli

BrindisiReport è in caricamento