rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Brindisino armato preso nel Leccese

SAN PIETRO IN LAMA – Se ne va in giro per le vie di San Pietro in Lama, nel Leccese, a bordo di un'auto piena di armi, munizioni, passamontagna e oggetti per lo scasso ma i carabinieri lo scoprono e lo arrestano. Nei guai un 37enne brindisino ma residente a San Cesario di Lecce, Alessandro Pellè.

SAN PIETRO IN LAMA ? Se ne va in giro per le vie di San Pietro in Lama, nel Leccese, a bordo di un'auto piena di armi, munizioni, passamontagna e oggetti per lo scasso ma i carabinieri lo scoprono e lo arrestano. Nei guai un 37enne brindisino ma residente a San Cesario di Lecce, Alessandro Pellè.

L'arresto è avvenuto nel pomeriggio di oggi quando i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama, durante un normale servizio di controllo del territorio, intensificato nell'ultimo periodo per l'aumento del numero di furti e rapine messe a segno nel Leccese, hanno notato l'auto su cui viaggiava il brindisino aggirarsi con fare sospetto in via Sabaudia.

Al controllo dei dati identificativi, trattandosi di una persona con precedenti penali, è seguita la perquisizione veicolare. In un borsone, riposto dietro al sedile del passeggero, c'era un vero e proprio arsenale: un coltello a serramanico, un fucile a pompa calibro 12 e una pistola semiautomatica calibro 7,65, entrambi forniti di relativo munizionamento e con matricola abrasa.

Oltre alle armi i carabinieri hanno trovato guanti in lattice, un passamontagna, nastro adesivo e vernice spray di colore nero (forse per oscurare gli obiettivi delle videocamere), tutti oggetti solitamente utilizzati per compiere furti o rapine in appartamento. Si ritiene che Pellè, non essendo residente a San Pietro in Lama, stesse facendo dei sopralluoghi per individuare obiettivi appetibili per i suoi colpi.

I militari hanno mandato all'aria eventuali piani. Trasferito presso il carcere di Borgo San Nicola, è stato messo a disposizione del magistrato di turno, il pubblico ministero, Antonio Negro, in attesa della convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisino armato preso nel Leccese

BrindisiReport è in caricamento