menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Buche piene di rifiuti": denunciata proprietaria di terreno agricolo

La donna, 68 anni, di Brindisi accusata di smaltimento illecito. L'area in contrada Frascinari, a Carovigno, sottoposta a sequestro

CAROVIGNO - Buche piene di rifiuti sono state trovate e sequestrate dai carabinieri forestali in un fondo agricolo in contrada Frascinari a Carovigno: l'area è stata posta sotto sequestro, la proprietaria del terreno è stata denunciata. La donna, A.R.68 anni, di Brindisi, è accusata di smaltimento illecito.

Due le buche trovate, una di sei metri per dieci  e tre di profondità e l'altra di due metri per due e uno di profondità. Il controllo è stato condotto dai carabinieri forestali della Stazione di Ostuni. I sigilli sono stati necessari a scopo preventivo, per evitare che si continuasse l’ attività illecita di riempimento con rifiuti di ogni genere. I militari hanno trovato da materiali ferrosi a vetro, gomma, plastica, sanitari, elettrodomestici, mobilio, scarti da demolizioni edili, legno, terre e rocce da scavo, scaricati sul posto con un camion, ripetutamente e già da molto tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento