menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Canale pieno fino all'orlo, rischio esondazione in contrada Lo Spada"

Allagati i terreni che si trovano nelle campagne fra Brindisi e Mesagne, a ridosso dell'invaso del Cillarese, causa maltempo

BRINDISI – “Contrada Lo Spada è a rischio esondazione”. A lanciare l’allarme è un cittadino che ha inviato alla redazione le istantanee a corredo dell’articolo. I terreni, come si vede negli scatti, sono allagati. Il canale sembra al limite della sua capacità. Si tratta di un corso d’acqua che parte dalle campagne di Mesagne e sfocia nella diga del Cillarese.

Contrada Lo Spada si trova a ridosso della diga. In questa zona delle campagne brindisine si trovano uliveti, vigneti, alberi da frutta e impianti Contrada lo spada,rischio di inodazione-4fotovoltaici. Vi si accede attraverso una stradina che si innesta nella direttrice che va dal tratto iniziale di via Cappuccini fino al centro commerciale Ipercoop Le Colonne. 

Contrada lo spada,rischio di inodazione-3Le piogge che da ieri si stanno abbattendo incessantemente su tutta la Puglia si stanno facendo sentire.

Disagi rilevanti, come scritto in un altro articolo, sono stati patiti a Torchiarolo. A Brindisi si sono registrati allagamenti, ma di modesta entità, in concomitanza con il temporale che si è avuto fra le 18,30 e le 19. Una volta passata la “sfuriata”, l’acqua ha cominciato a defluire. 

In contrada Lo Spada, però, la situazione non è ancora rientrata nella normalità. Il timore è che se nelle prossime ore vi dovessero essere nuove precipitazioni di intensità paragonabile al temporale di ieri sera, la situazione possa ulteriormente peggiorare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento