Cronaca Cisternino

Rissa nel centro storico tra gruppi di albanesi: cinque denunciati

Lo scontro per ragioni passionali. Rapido intervento di una pattuglia dei carabinieri

CISTERNINO - Scompiglio nel centro storico di Cisternino dove per ragioni passionali si sono affrontati due gruppi di albanesi. Al termine di rapide indagini, i carabinieri della stazione locale hanno identificato e denunciato per rissa cinque giovani: due albanesi residenti a Cisternino, e due albanesi residenti a Martina Franca accompagnati nella circostanza da un minorenne italiano della stessa città.

La rissa è esplosa al culmine di un violento scontro verbale, per una ragazza contesa del luogo. ben presto si è passati agli spintoni e agli insulti, ed infine ad inseguimento per le vie del centro. Il rapido intervento di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Cisternino ha evitato che il fatto degenrasse ulteriormente provocando feriti. 

I militari sono riusciti a fermare e identidficare cinque dei soggetti coinvolti ed hanno anche sottoposto a sequestro un bastone utilizzato da uno dei giovani. Quest'ultimo sarà denunciato alla competente autorità giudiziaria anche per il porto di armi od oggetti atti a offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa nel centro storico tra gruppi di albanesi: cinque denunciati

BrindisiReport è in caricamento