Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

La Cri di Fasano rappresenta la Puglia alla Gara nazionale di primo soccorso

Si è svolta a Senigallia (An) ieri, domenica 27 settembre, la XXII edizione della Gara nazionale di Primo Soccorso riservata ai volontari di Croce Rossa Italiana. A rappresentare la Puglia è stata la formazione composta dai volontari del Comitato Locale Cri di Fasano, freschi vincitori della Gara regionale della domenica precedente

FASANO - Si è svolta a Senigallia (An) ieri, domenica 27 settembre, la XXII edizione della Gara nazionale di Primo Soccorso riservata ai volontari di Croce Rossa Italiana. A rappresentare la Puglia è stata la formazione composta dai volontari del Comitato Locale Cri di Fasano, freschi vincitori della Gara regionale della domenica precedente.

Diciotto squadre in rappresentanza di altrettante regioni d’Italia si sono ritrovate a Senigallia per una gara che è risultata molto impegnativa della durata croce rossa primo soccorso4-2complessiva di circa 10 ore e caratterizzata da nove scene attive molto tecniche di chi due di soccorso avanzato dove bisognava intervenire con ambulanza e presidi. Inoltre scene su maxi-emergenza, Diritto Internazionale Umanitario, Asa, Area Giovani, quiz sull’unità cinofila.

Il team fasanese, formato dal caposquadra Marco Darcavio e dai soccorritori Mariangela Bungaro, Mara Guida, Maria Pinto, Valentina Pipoli e Franco Spadintessa, si è classificata all’undicesimo posto assoluto (seconda migliore squadra del Sud Italia). La Gara nazionale è stata vinta dal Veneto che ha preceduto il Piemonte e l’Umbria.

“Un plauso va ai nostri volontari – dichiara il Presidente Cri di Fasano Cosimo Mancini (presente a Senigallia) – che, sebbene in poco tempo (appena tre settimane di allenamento), sono riusciti a ben figurare in una gara davvero ostica. L’undicesimo posto conquistato ci inorgoglisce anche perché siamo risultati la seconda migliore formazione tra le regioni del Sud. Colgo l’occasione – conclude Mancini - per ringraziare pubblicamente anche il Presidente del Comitato Regionale Puglia Santa Fizzarotti Selvaggi che, grazie alla sua tenacia, ha reso possibile l’organizzazione della gara regionale svoltasi a Bari e ci ha poi sostenuto nella trasferta di Senigallia con la sua presenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cri di Fasano rappresenta la Puglia alla Gara nazionale di primo soccorso

BrindisiReport è in caricamento