Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Flash/ Omicidi e negozi, sequestro beni

FRANCAVILLA FONTANA – I carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana hanno eseguito stamani, su decreto della procura della Repubblica di Brindisi, un sequestro anticipato di beni a carico di un “emergente della criminalità organizzata brindisina”. Si tratta di due supermercati nel centro di Francavilla, di avarie auto e di due abitazioni. Il valore complessivo dei beni è di due milioni di euro.

FRANCAVILLA FONTANA - I carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana hanno eseguito stamani, su decreto della procura della Repubblica di Brindisi, un sequestro anticipato di beni a carico di un "emergente della criminalità organizzata brindisina". Si tratta di due supermercati nel centro di Francavilla, di avarie auto e di due abitazioni. Il valore complessivo dei beni è di due milioni di euro.

I particolari sulle indagini saranno resi noti stamani nel corso di una conferenza stampa presso il comando provinciale dell'Arma, ma sembra si tratti degli effetti collaterali di una indagine partita dall'omicidio di Vincenzo Della Corte, 40 anni, avvenuto nella serata dell'8 ottobre 2010 a S.Michele Salentino in un locale commerciale in allestimento. La persona colpita dal sequestro dei beni dovrebbe essere il 35enne Cosimo Rochira.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flash/ Omicidi e negozi, sequestro beni

BrindisiReport è in caricamento