menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una volante in servizio serale

Una volante in servizio serale

Fuori di sè, voleva far saltare tutto

BRINDISI – Momenti di tensione nel tardo pomeriggio di ieri per i residenti della palazzina al civico numero 6 di via Ugo Betti al quartiere Paradiso: un 36enne con problemi psichici, ha dato in escandescenze minacciando di voler far esplodere l'intero palazzo con la bombola del gas. Questa almeno era la segnalazione giunta al 113.

BRINDISI - Momenti di tensione nel tardo pomeriggio di ieri per i residenti della palazzina al civico numero 6 di via Ugo Betti al quartiere Paradiso: un 36enne con problemi psichici, ha dato in escandescenze minacciando di voler far esplodere l'intero palazzo con la bombola del gas. Questa almeno era la segnalazione giunta al 113. Sul posto, intorno alle 20, si sono recate alcune pattuglie della polizia, dei vigili urbani e un'ambulanza del 118.

Il giovane per alcuni minuti non ha voluto sentire ragioni. Minacciava che sarebbe saltato tutto in aria. Il perchè di quel proposito non lo avrebbe spiegato. Voleva solo far esplodere tutto. Si è anche reso necessario l'intervento di pattuglie in ausilio. Fortunatamente qualcuno, tra poliziotti, vigili urbani e coinquilini, è riuscito a farlo ragionare.

Numerosi residenti si erano già messi al riparo, in strada, altri non hanno creduto alle minacce restando nelle proprie dimore, altri ancora hanno intasato con le loro chiamate i centralini dei servizi di pronto intervento. Dopo svariati tentativi di dialogo, tesi a placare il suo animo, il 36enne è stato trasportato in ospedale per essere sottoposto a Tso, trattamento sanitario obbligatorio, e in via Ugo Betti, è tornata la calma.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento