rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Mesagne

Il bandito solitario colpisce ancora

MESAGNE - Rapinatore solitario di nuovo in azione a Mesagne. Intorno alle 20,30 di oggi un uomo armato di pistola e col volto coperto da passamontagna ha fatto irruzione nella macelleria di via Etna e si è fatto consegnare il denaro in cassa. Circa mille euro. L'uomo sarebbe fuggito a piedi.

MESAGNE - Rapinatore solitario di nuovo in azione a Mesagne. Intorno alle 20,30 di oggi un uomo armato di pistola e col volto coperto da passamontagna ha fatto irruzione nella macelleria di via Etna e si è fatto consegnare il denaro in cassa. Circa mille euro. L'uomo sarebbe fuggito a piedi.

Sul posto si sono recati gli agenti del commissariato di polizia che hanno avviato le ricerche tese all'identificazione del malfattore. Via Etna si trova in un quartiere isolato di Mesagne e non ci sarebbero telecamere in zona. Le indagini sono ancora in corso.

Si tratta del terzo colpo in soli sette giorni. Sabato scorso, sempre da un rapinatore solitario armato di pistola, é stato preso di mira il distributore di benzina Ip, qualche giorno dopo una tabaccheria di via Torre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bandito solitario colpisce ancora

BrindisiReport è in caricamento