A fuoco l'auto del custode del villaggio Acque Chiare: indaga la polizia

Nella serata di ieri, lunedì 4 maggio, il custode al ritorno dal giro di pattugliamento nel complesso turistico ha trovato la sua Mercedes in fiamme

BRINDISI – A fuoco la Mercedes del custode del villaggio Acque Chiare a Brindisi posto sotto sequestro preventivo da 12 anni e affidato in custodia giudiziale al Comune di Brindisi. Nella serata di ieri, lunedì 4 maggio, il custode al ritorno dal giro di pattugliamento nel complesso turistico ha trovato la sua auto in fiamme, parcheggiata nei pressi del gabiotto di accesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha allertato immediatamente i vigili del fuoco e la polizia ma è riuscito a domare l’incendio autonomamente. I pompieri si sono solo occupati del sopralluogo del caso. Sul posto si è recata una pattuglia della Sezione Volanti, della Squadra mobile e personale della Scientifica. L'area è dotata di telecamere i cui fotogrammi saranno visionati dagli investigatori. La polizia indaga anche sulla possibile relazione con un tentativo di furto sventato nei giorni scorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento