Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Mancano gli antidolorifici: sofferenze terribili per due donne operate

Il reparto di ortopedia dell'ospedale Perrino è sprovvisto di pompe antalgiche, e chi esce dalla sala operatoria può solo raccomandarsi al proprio santo protettore per convivere con dolori terribili. E' accaduto questa mattina a due pazienti di ortopedia donne

BRINDISI – Il reparto di ortopedia dell’ospedale Perrino è sprovvisto di pompe antalgiche, e chi esce dalla sala operatoria può solo raccomandarsi al proprio santo protettore per convivere con dolori terribili. E’ accaduto questa mattina a due pazienti di ortopedia donne, una anziana di 92 anni  e a un’altra signora di 66 anni. Sofferenze terribili, che il medico di turno ha potuto fronteggiare solo con una somministrazione di buprofene nella flebo, come se si trattasse di una sciatalgia o di una emicrania. Purtroppo non aveva altro a disposizione.

I familiari di una delle pazienti hanno chiamato i carabinieri, tutti hanno chiesto spiegazioni e un intervento  risolutore alla direzione sanitaria, ma senza ottenere risultati. La situazione è davvero sconcertante: alla paziente più anziana, ultranovantenne, per l’applicazione di una nuova protesi i chirurghi ortopedici hanno dovuto dissezionare un ginocchio, all’altra donna operata è stata applicata una protesi alla testa del femore. Interventi invasivi, ed è immaginabile il livello del dolore post-operatorio.

“Purtroppo – ha dichiarato a Brindisi il direttore sanitario Graziella di Bella – la causa della mancata disponibilità di pompe antalgiche è dovuta ad un ritardo delle corriere che deve consegnarle, ma è stata avviata una terapia a lenta infusione”. Il buprofene però non è la soluzione per il tipo di dolori post-operatori che stanno provocando la sofferenza delle pazienti, “che piangono e gridano”, ci ha raccontato una delle parenti che si trovano in ospedale, molto provata dalla situazione e dalla sofferenza della congiunta. La rabbia è tanta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano gli antidolorifici: sofferenze terribili per due donne operate

BrindisiReport è in caricamento