rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Ostuni

Musicista morto improvvisamente per strada: fissata l'autopsia

Sarà eseguita domani, venerdì 27 gennaio, dal medico legale Roberto Vaglio. Daniele Massaro è morto martedì 24 gennaio poco dopo essere uscito dall'ambulatorio del suo medico

OSTUNI - Domani, venerdì 27 gennaio, il medico legale Roberto Vaglio eseguirà l'autopsia sulla salma del 43enne Daniele Massaro deceduto improvvisamente il 24 gennaio scorso pochi minuti dopo essere uscito dall'ambulatorio del suo medico di base. La morte è sopraggiunta mentre era in auto, ancora davanti allo studio medico, in via Giovanni XXIII a Ostuni. Non gli ha lasciato scampo, alcuni passanti notando la scena del 43enne accasciato sul sedile hanno immediatamente chiamato i soccorsi e tentato le manovre di rianimazione. I sanitari del 118 per quasi un'ora hanno cercato di strapparlo alla morte ma ogni tentativo è rimasto vano. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale di Ostuni e il medico legale Angelo Lanzillotti che ha constatato il decesso. Il pubblico ministero di turno Alfredo Manca ha disposto il sequestro della salma che è stata trasferita nel cimitero di Ostuni. Domani l'autopsia. 

Da quanto appreso il 43enne domenica scorsa, sentendosi poco bene, si era recato presso il Pronto soccorso dell’ospedale della Città Bianca. La sua morte ha sconvolto due comunità. Daniele Massaro era originario di Latiano ed era noto per le sue doti artistiche. Per un mese, con la formazione salentina Popolare Sud Est, ha preso parte al Festival internazionale di Intrattenimento e sport che si è svolto in Arabia Saudita. Cinque giorni fa ha parlato di questa esperienza nel corso di una intervista rilasciata a Idea Radio. La sua pagina Facebook continua a essere inondata di messaggi di cordoglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musicista morto improvvisamente per strada: fissata l'autopsia

BrindisiReport è in caricamento