Cronaca

Nuovi inquinatori colti dalle telecamere per le vie di Francavilla

Continua per le strade di Francavilla Fontana l’opera di controllo e di contrasto al fenomeno dell’abbandono selvaggio di rifiuti, attraverso il sistema di videosorveglianza installato lungo diverse strade

FRANCAVILLA FONTANA - Continua per le strade di Francavilla Fontana l’opera di controllo e di contrasto al fenomeno dell’abbandono selvaggio di rifiuti, attraverso il sistema di videosorveglianza installato lungo diverse strade del centro abitato, su disposizione dell’Amministrazione comunale. Dopo i fotogrammi estrapolati dai primi filmati registrati nei giorni scorsi, il sindaco Maurizio Bruno e l’assessore Anna Ferreri diffondo di comune accordo nuove, esplicative immagini. 

“Diffondere i fotogrammi che inchiodano coloro che definisco i ‘furbetti della spazzatura’ – spiega il primo cittadino – non è un modo di mettere alla gogna dei cittadini: sia perché volti e targhe sono debitamente e abbondantemente oscurati, tanto da rendere irriconoscibili i responsabili, sia perché non è la gogna il nostro obbiettivo. Pubblicare quelle foto è e deve essere un deterrente. E’ e deve essere la prova chiara, diretta e inequivocabile che il sistema di videosorveglianza è realmente stato installato, che è operativo e funzionante, e soprattutto mobile".

"Oggi le telecamere sono in un punto, domani in un altro. Quindi chi vorrà violare la legge e insozzare la città, sappia che corre un altissimo rischio di essere scoperto e multato. Gli altri, quelli che rispettano la comunità e la legge, possono ovviamente stare tranquilli. Ed è per questi ultimi che io devo avere maggiore riguardo".

"Perché, purtroppo, sono anche gli onesti a pagare le conseguenze di chi invece se ne infischia, con tasse sui rifiuti più alte e strade più sporche. Quindi nessuna gogna, per quanto sia ridicolo invocarla sapendo che nessuno è riconoscibile. E lo voglio sottolineare con forza: chi sarà sorpreso e multato non venga, come già sta accadendo, a bussare alla mia porta chiedendo spiegazioni. Chi ha sporcato paghi. E se ce la fa, si comporti più civilmente”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi inquinatori colti dalle telecamere per le vie di Francavilla

BrindisiReport è in caricamento