Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Omicidio Tedesco: Alessandro Polito fa scena muta davanti al pm

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il 34enne Alessandro Polito, presentatosi stamani davanti al pm per l'interrogatorio di convalida dell'arresto per l'omicidio di Cosimo Tedesco, 52 anni, e il tentato omicidio del figlio Luca Tedesco, 33 anni. Polito, difeso dall'avvocato Cinzia Cavallo, era stato catturato sabato scorso

BRINDISI – Si è avvalso della facoltà di non rispondere il 34enne Alessandro Polito, presentatosi stamani davanti al pm per l’interrogatorio di convalida dell’arresto per l’omicidio di Cosimo Tedesco, 52 anni, e il tentato omicidio del figlio Luca Tedesco, 33 anni. Polito, difeso dall’avvocato Cinzia Cavallo, era stato catturato sabato scorso (4 aprile) dai carabinieri del Reparto operativo provinciale di Brindisi dopo oltre cinque mesi di latitanza. Alessandro Polito-2

E’ accusato di aver preso parte alla tragica sparatoria verificatasi lo scorso 1 novembre nel pianerottolo di una palazzina di piazza Raffaello 22. Cosimo, dipendente della Monteco, e Luca Tedesco si presentarono per chiarire una diverbio per futili motivi che la sera precedente aveva segnato la festa di Halloween. Ma entrambi furono investiti da una pioggia di proiettili. In carcere si trovano altri due sospettati: Andrea Romano, 29 anni, anche lui arrestato dopo un periodo di latitanza; Francesco Coffa, 33 anni.             

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Tedesco: Alessandro Polito fa scena muta davanti al pm

BrindisiReport è in caricamento