Cronaca

Ospedale Fasano-Monopoli: c'è anche l'ok dell'Autorità ambientale

Anche l’Autorità ambientale, dopo il via libera della conferenza dei servizi, ha approvato il progetto per la costruzione del nuovo ospedale Monopoli-Fasano escludendolo con prescrizioni dalla procedura di Via e esprimendo parere motivato di Vas

BRINDISI – Anche l’Autorità ambientale, dopo il via libera della conferenza dei servizi, ha approvato il progetto per la costruzione del nuovo ospedale Monopoli-Fasano escludendolo con prescrizioni dalla procedura di Via (Valutazione di Impatto Ambientale) e esprimendo parere motivato di Vas ( Valutazione Ambientale Strategica).

A detta del consigliere regionale Fabiano Amati, presidente della commissione  regionale Bilancio, “Questo importante passo del procedimento realizzativo della nuova struttura ospedaliera si situa in una tempistica compatibile con il termine del 31/12/2016, entro cui l’opera va appaltata, pena la perdita del finanziamento.

“Non tutto però è compiuto. Ci aspettano – prosegue Amati - altri passaggi che è necessario seguire con la solita attenzione e determinazione; e in questo senso mi sento già impegnato”.

Amati infine ringrazia “l’assessore regionale ai Lavori pubblici Giovanni Giannini per l’importante lavoro di impulso e coordinamento e il dirigente Giuseppe Tedeschi e lo staff della sezione ecologia della Regione Puglia per la precisione, il rigore e la celerità dimostrata per il raggiungimento dell’importante obiettivo.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Fasano-Monopoli: c'è anche l'ok dell'Autorità ambientale

BrindisiReport è in caricamento