Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Ospedale Perrino, la befana regala calze ai bambini

La donazione è stata organizzata dal Club Rotaract di Brindisi che ha poi consegnato all’Unità Operativa di Pediatria del materiale di cancelleria per sostenere l’attività di clown terapia del Siclot che ogni giorno si occupa di animare e divertire il reparto

BRINDISI - Torna anche quest’anno la Befana al reparto pediatrico dell’Ospedale Perrino. Grazie al Rotaract Club di Brindisi l’iniziativa, che è ormai una consuetudine del giorno dell’Epifania, si è arricchita di un progetto nazionale volto ad aiutare i più piccoli a familiarizzare con l’ambiente ospedaliero.

befama ospedale bis-2

Nel pomeriggio del 6 gennaio i bambini in degenza hanno avuto l’occasione di incontrare la vecchietta più attesa delle feste e di ricevere, direttamente da lei, dei regali personalizzati. La donazione è stata organizzata dal Club Rotaract di Brindisi che ha poi consegnato all’Unità Operativa di Pediatria del materiale di cancelleria per sostenere l’attività di clown terapia del Siclot che ogni giorno si occupa di animare e divertire il reparto.

Il tutto è stato reso possibile da una raccolta fondi attivata tramite un evento tenutosi lo scorso dicembre dallo stesso Club che ha deciso di destinare il proprio sostegno a tutti i bambini che non hanno potuto ricevere la “calza” nelle proprie case.

Nella giornata del 5 gennaio invece sempre le ragazze del Rotaract Brindisi sono arrivate nel reparto cariche di orsetti ammalati e pronti ad essere curati. Il progetto, che prende il nome di “Teddy Bear Hospital”, dopo essere stato sviluppato in Inghilterra, Australia e Irlanda è arrivato in Italia grazie alla stessa Associazione ed è finalizzato a far familiarizzare i bambini con l’ambiente ospedaliero per ridurre il loro livello di ansia e stress a contatto con le cure che gli vengono somministrate.

“Ogni anno, nel nostro piccolo, ci teniamo a non mancare a questo appuntamento. Come braccio giovanile del Rotary International- spiegano - abbracciamo il loro obiettivo di sostenere la comunità nelle sue esigenze materiali e sociali. In più cerchiamo di sensibilizzare i nostri coetanei (ragazzi dai 18 ai 30 anni) a quelli che sono i nostri valori: la solidarietà e l’amore verso il prossimo. Questo appuntamento è per noi preziosissimo, la felicità e lo stupore negli occhi dei bambini ci ripaga sempre della fatica fatta per realizzare queste attività”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Perrino, la befana regala calze ai bambini

BrindisiReport è in caricamento