Cronaca Ostuni

Ostuni, i volontari della Croce Rossa ad Amatrice per donare beni ai terremotati

Giovedì 16 marzo, quattro volontari della croce rossa di Ostuni sono partiti per Amatrice per consegnare personalmente ai volontari del Comitato di Amatrice materiale sanitario e didattico

OSTUNI - “Guardandoti dentro puoi scoprire la gioia, ma è soltanto aiutando il prossimo che conoscerai la vera felicità (S.B)". E per i volontari della croce rossa di Ostuni, la solidarietà viene sempre prima di tutto. Giovedì 16 marzo, quattro volontari della croce rossa di Ostuni sono partiti per Amatrice, zona colpita dal sisma del 24 agosto 2016, per consegnare personalmente ai volontari del Comitato di Amatrice il materiale sanitario donato dalla croce rossa di Ostuni e il materiale didattico donato dagli alunni di una scuola ostunese per i ragazzi di Amatrice.

croce rossa ostuni amatrice1

La stanchezza, le ore di viaggio per i nostri volontari sono stati nulla in confronto a ciò che hanno vissuto per poco in quella terra, che quel 24 agosto ha tremato, spezzando troppe vite di giovani, anziani, uomini, e distruggendo case, negozi, scuole, ospedali. Un paese coperto dalle macerie, dalle lacrime della gente che oggi non si ritrova più nulla, dalle urla di chi ha sofferto così tanto e che adesso vuole solo rialzarsi e ricominciare. È stato molto forte vedere le condizioni in cui operano i volontari della Croce Rossa di Amatrice, tutte le forze dell'ordine e la Protezione civile. Non sarà facile per i nostri volontari dimenticare lo sguardo assente degli abitanti di un paese ormai spento, ma che ospita migliaia di anime. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostuni, i volontari della Croce Rossa ad Amatrice per donare beni ai terremotati

BrindisiReport è in caricamento